Formazione, Scuola

Corso “Il nuovo pei per una didattica inclusiva”

Sono aperte le iscrizioni per il corso "Il nuovo PEI per una didattica inclusiva". Dal 20 dicembre 4 appuntamenti on line! Potete inoltrare la richiesta entro sabato 18 dicembre usando il form al seguente link https://lnkd.in/eJCSCKWd 🔆 Il corso è aperto sia al personale educativo che alle famiglie.per ulteriori info scrivere a: aemocon@gmail.com Il corso… Continua a leggere Corso “Il nuovo pei per una didattica inclusiva”

Scuola

Nuova scuola, nuova classe, nuovi compagni… l’importanza dell’accoglienza alla scuola secondaria.

Il nuovo a.s. è alle porte e per molti alunni il primo giorno di scuola rappresenterà tantissime novità. Chi troverò? Cosa andrò a fare? In che modo verrò visto dagli altri? La mia presenza sarà gradita, desiderata? Se per un alunno senza deficit l'ignoto può rappresentare una sfida alla curiosità , in caso di disabilità… Continua a leggere Nuova scuola, nuova classe, nuovi compagni… l’importanza dell’accoglienza alla scuola secondaria.

Progetto di vita, Scuola

DALL’ESAME DI MATURITA’ VERSO IL LAVORO E UNA VITA INDIPENDENTE! 🦋

Il video documenta un progetto di inclusione scolastica realizzato all'interno del Percorso-Sistema Filo di Arianna, in preparazione dell'esame di maturità e in previsione del dopo scuola - inserimento lavorativo. Gli ultimi anni di scuola sono fondamentali per porre le basi di una vita adulta e di un futuro lavorativo intervenendo a 360° sul progetto vita… Continua a leggere DALL’ESAME DI MATURITA’ VERSO IL LAVORO E UNA VITA INDIPENDENTE! 🦋

"dopo di noi", Progetto di vita

Pensami adulto

Il “dopo di noi” dal paradigma assistenziale a quello dei diritti Riportiamo per intero un nostro articolo pubblicato sul numero 37/2020 della rivista Neuroscienze AENOMOS   La comunità internazionale, attraverso la Convenzione ONU riconosce il diritto di tutte le persone con disabilità a vivere nella società, con la stessa libertà di scelta delle altre persone,… Continua a leggere Pensami adulto

Formazione, Scuola

Le emozioni, la ricerca, la pedagogia speciale

In attesa del convegno in omaggio a Nicola Cuomo previsto per venerdì 18 giugno ri-pubblichiamo nel blog il primo articolo uscito sulla rivista "Emozione di Conoscere" https://youtu.be/KIazP7nyv70 Introduzione alla rivista - Le emozioni, la ricerca, la pedagogia speciale di Nicola Cuomo L’avventura, l’imprevisto, i sogni, i miti, le utopie propongono il fascino, il desiderio di… Continua a leggere Le emozioni, la ricerca, la pedagogia speciale

Formazione

Convegno Omaggio a Nicola Cuomo

Venerdì 18 giugno ore 10:00/17:00 Un Convegno Internazionale in omaggio e in ricordo del nostro caro prof. Nicola Cuomo, delle sue ricerche su l’Emozione di Conoscere e il Desiderio di Esistere e sullo sviluppo e il potenziamento delle diverse e originali intelligenze  Vi invitiamo tutti ad iscrivervi gratuitamente alla pagina web https://sites.google.com/view/omaggiocuomo/home Sarà una giornata dal… Continua a leggere Convegno Omaggio a Nicola Cuomo

Formazione

Webinar – Fratelli e sorelle di persone con deficit

25 giugno 2021, ore 17:00-17:00 Associazione AEMOCON, in collaborazione con APS De@Esi, Fondazione Condivivere e CONFAD organizza un webinar sul tema “Fratelli e sorelle di persone con deficit –Sentimenti e necessità - un mondo di emozioni contrapposte.“ Il webinar si terrà su piattaforma ZOOM - per ricevere il link di accesso scrivere a aemocon@gmail.com - partecipazione gratuita fino ad… Continua a leggere Webinar – Fratelli e sorelle di persone con deficit

Scuola

Nuovo PEI – Finalmente l’ICF entra a Scuola e, con lei, una maggior attenzione ai contesti!

In questi giorni vi è gran fermento sui nuovi modelli di PEI. Si trova in rete un'alta concentrazione di articoli allarmistici che gridano allo scandalo e che vedono nelle novità previste un duro colpo per l'inclusione scolastica. "Si torna alle classe speciali!" gridano... e i genitori sono giustamente molto preoccupati.C'è il timore di tornare indietro,… Continua a leggere Nuovo PEI – Finalmente l’ICF entra a Scuola e, con lei, una maggior attenzione ai contesti!

Casa, Scuola

Leggi per me… aiutami ad immaginare!

Leggere un libro non significa solo sfogliare le pagine. Significa riflettere, individuare le parti su cui tornare, interrogarsi su come inserirle in un contesto più ampio, sviluppare le idee. Non serve a niente leggere un libro se ci si limita a far scorrere le parole davanti agli occhi dimenticandosene dopo dieci minuti. Leggere un libro è un esercizio intellettuale, che stimola il pensiero, le domande, l’immaginazione. [N. Chomsky] Leggere ai nostri bambini e ragazzi, condividere con… Continua a leggere Leggi per me… aiutami ad immaginare!

Progetto di vita

𝗔 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗼𝘀𝗶𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗶𝗱𝗲𝗮 𝗱𝗶 𝗰𝗿𝗲𝗮𝗿𝗲 𝗴𝗿𝘂𝗽𝗽𝗶 𝗱𝗶 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗲 𝗰𝗼𝗻 𝗱𝗲𝗳𝗶𝗰𝗶𝘁….

Non pensiamo vi sia nulla di male se ragazzi con deficit si incontrano tra loro, trovano affinità, si frequentano, ma pensiamo si debba fare molta attenzione a distinguere quelle occasioni che portano al conoscersi e al frequentarsi nel vivere quotidiano, nel mondo di tutti, all'interno di un percorso a supporto di una proprio libertà di scelta e di azione, da quelle che invece creano gruppi speciali, pre-organizzati, secondo un’idea pregiudiziale per cui stessa patologia crea affinità e un sentirsi compreso o peggio livellare necessità e interessi in funzione di una ipotetica “età mentale”