Scuola

PEI semplificato / PEI differenziato, quali differenze?

Prima di entrare nello specifico delle due tipologie ricordiamo a tutte le famiglia cosa deve contenere il PEI. In base al Dpr 24/2/1994, il Piano Educativo Individualizzato (PEI) è il documento in cui sono descritti “gli interventi integrati ed equilibrati tra di loro” predisposti per l’alunno con disabilità, ai fini della realizzazione del diritto all’educazione… Continue reading PEI semplificato / PEI differenziato, quali differenze?

Scuola

Interventi terapeutici durante l’orario scolastico

Accade di frequente che molte famiglie si vedano "costrette" a far perdere al proprio figlio con deficit ore scolastiche, con ingressi posticipati o uscite anticipate, a causa di interventi terapeutici programmati durante le ore mattutine. E' importante ricordare che primo fra tutti va preservato il diritto allo studio di ciascun alunno e che, di conseguenza, l'orario dei servizi pubblici deve essere organizzato secondo le esigenze dei cittadini. Pertanto gli orari di riabilitazione devono essere compatibili con l'adempimento dell'obbligo scolastico e non viceversa

Scuola

Il pensiero narrativo nella didattica

Per «pensiero narrativo» si intende la capacità della persona di attribuire, in modo rapido, attraverso "storie" e immagini mentali, significati e senso agli eventi così da orientarsi nel mondo concreto e sociale. Sostenere nella persona la nascita e lo sviluppo del «pensiero narrativo» è fondamentale in quanto è proprio «pensiero narrativo» che le consente di… Continue reading Il pensiero narrativo nella didattica

Scuola

Igiene personale – chi se ne occupa?

Molto genitori di alunni con deficit con disabilità complesse che hanno necessità di aiuto alla persona anche per quanto riguarda l'igiene persone si vedono spesso chiamati a scuola per andare a pulire il proprio figlio in quanto la scuola non sa a chi attribuire tale responsabilità. Da un confronto email con l'avv. Andrao (18.12.2015), legale… Continue reading Igiene personale – chi se ne occupa?

Scuola

Trattenere oppure no alla scuola materna?

La legge stabilisce che di norma gli alunni con deficit non devono essere trattenuti alla scuola dell'infanzia - vai alla pagina  Per quanto riguarda i passaggi nelle differenti scuole (nido, infanzia, elementare), in relazione alla nostra esperienza clinica non è consigliabile trattenere i bambini più a lungo nelle scuole con bambini di età inferiore. Le esperienze… Continue reading Trattenere oppure no alla scuola materna?